Connettori e schede video per un monitor PC ottimizzato

La quantità di tipologie e modelli di monitor per PC in commercio è davvero molto estesa. Spesso i monitor esteticamente sembrano tutti molto simili a primo impatto. Infatti ormai tutti i nuovi monitor per PC sono piatti, dotati di una tecnologia LCD a cristalli liquidi. Alcuni si possono trovare anche curvi, oppure abbiamo modelli un po’ più leggeri di altri ma essenzialmente all’apparenza sono quasi tutti simili.

Quindi per avere uno schermo ottimale e sceglierlo dovremmo tenere in considerazione una serie di caratteristiche tecniche e tecnologiche che riescono a performare il prodotto. Non dobbiamo scegliere un monitor solo in base ai pollici, ma dovremo considerare perciò la risoluzione che presenta, il tipo di pannello che monta, ma anche il tipo di casse integrate, con l’eventuale presenza di web cam o microfoni. Una cosa che spesso non ci pensiamo molto ma che influenza la resa del monitor sono sicuramente i connettori presenti e la scheda video.

Il connettore è la quella presa che trovate sulla parte posteriore del monitor, ed è importante perché attraverso i connettori noi andiamo a collegare il monitor alla scheda video del nostro PC. Se abbiamo acquistato un monitor di grandi dimensioni, con una risoluzione eccezionale, ma viene dotato di connettori datati non ci può assolutamente dare degli ottimi risultati. Non solo spesso il problema di monitor scelti molto potenti e con risoluzioni davvero grandi, si annida anche nelle schede video del PC a cui li colleghiamo.

Per quanto riguarda le schede video è consigliato cercare un tipo di scheda che sia in grado di supportare lo schermo, ma nel caso dei connettori dovremmo scegliere con attenzione la tipologia di monitor da acquistare. Il segnale video per passare perfettamente dal PC allo schermo ha bisogno di un connettore ottimale, e i connettori consigliati al momento sono quelli di tipo digitale e gli ultimi usciti. Se lo schermo presenta dei connettori analogici datati, ad esempio VGA, allora purtroppo non sarà del tutto idoneo a garantirvi un ottima resa visiva. Scegliete sempre monitor che presentano non solo connettori come il VGA, ma anche HDMI, e se possibile la DisplayPort, molto più recente e potente del HDMI. Cercate altri consigli sul sito http://monitorperpc.it/

Questa voce è stata pubblicata in dalla rete. Contrassegna il permalink.